MALATTIA E DESTINO

guarigione-e-destino

 “Guarigione e destino familiare” di Patrick Obissier, edito da  Punto d’incontro, è un  testo molto interessante e ricco di spunti per gli appassionati del funzionamento della mente.

L’autore intreccia le scoperte scientifiche del medico tedesco Hammer, relative all’origine biologica delle malattie , con l’ereditarietà sistemica di queste  di generazione in generazione.

Per meglio comprendere le prospettive rivoluzionarie introdotte da queste discipline pioneristiche: la nuova medicina germanica del Dr. Ryke Geerd  Hammer e la psicogenealogia applicata alla tramissione delle malattie, è necessario fare propri alcuni concetti :

  1. La malattia scaturisce da un conflitto biologico, legato alla sopravvivenza, al bisogno di sicurezza, al proprio valore, alle relazioni
  2. Ad ogni conflitto biologico corrisponde un alterazione cerebrale rilevabile tramite una tomografia assiale computerizzata (T.A.C.)
  3. Queste alterazioni, definite focolai di Hammer sono in grado di stabilire, anche precedentemente alla manifestazione del sintomo, quale sarà l’organo “bersaglio” che manifesterà il tentativo di riparazione del conflitto tramite una malattia.
  4. Il modo in cui i conflitti vengono “metabolizzati” dall’individuo anche attraverso le malattie diviene bagaglio culturale storico del sistema familiare e si trasmette alle generazioni successive.

Semplificando, la malattia è un tentativo dell’organismo di riparare e risolvere un conflitto, ad esempio il Dr. Hammer stesso ha gettato le basi  della sua disciplina successivamente ad un tumore ai testicoli successivo alla morte del figlio, come racconterò nel dettaglio a conclusione di questa recensione.

Occorre precisare che, a causa di questo capovolgimento del paradigma medico secondo cui la malattia è un nemico da sconfiggere, il Dr. Hammer e la sua scuola hanno incontrato ed incontrano tutt’ora forti antagonisti e resistenze, talmente forti dall’aver determinato la sua carcerazione e la perdita dell’abilitazione alla professione.

Ai posteri l’ardua sentenza, nel frattempo imparare a cogliere le “coincidenze” che tali non sono tra determinati conflitti vissuti da noi ed i nostri avi con le malattie tipiche e frequenti in un sistema familiare è al di là di ogni dubbio uno spunto di riflessione e consapevolezza illuminante.

Il processo di guarigione dalle malattie passa quindi dalla consapevolezza, dalla presa di coscienza dell’evento traumatico che l’ha determinata.

In questa ottica la “terapia degli effetti”quali le  operazioni chirurgiche, l’uso di antibiotici, potrebbe coesistere ed affiancarsi ad una “terapia delle cause”, volta alla ricerca del conflitto all’origine della malattia.

La storia conflittuale di questa nuova branca della medicina trae origine da un episodio di cronaca giudiziaria che è molto interessante, anche perchè si tratta di uno di quei casi in cui si trae bene dal sommo male.

Il 18 Agosto del 1978 il Principe Vittorio Emanuele di Savoia, all’isola di Cavallo, spara dei colpi di fucile in direzione di una barca rea di schiamazzi eccessivi e colpisce Dirk , Figlio del Dr: Hammer che stava dormendo tranquillamente nella sua cabina di un’altra barca.

Non soccorso subito, morirà dopo  l’amputazione di una gamba e 19 interventi operatori  nell’arco di quattro mesi.

Successivamente a questo evento drammatico ed al conflitto generato dall’esperienza, (non ho saputo proteggere mio figlio) , Hammer si ammala di un cancro al testicolo ed inizia la sua ricerca volta a scoprire i nessi di causalità tra la malattia ed il trauma vissuto.

La stirpe dei Savoia si intreccia in questo modo non solo con le vicende nefaste della storia d’Italia ma anche con una nuova branca della medicina che probabilmente dovrà attendere anni per conferme o smentite ineluttabili, sopratutto a causa dell’ostracismo delle multinazionali del farmaco e di quella parte della  medicina  che basa i suoi introiti sulla cronicizzazione delle malattie.

Per approfondire i contenuti del libro puoi seguire il link  o fare click sull’immagine

Buona lettra

GUARIGIONE E DESTINO FAMILIARE

guarigione-e-destino

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...