L’EREDITARIETA’ DEI COMPORTAMENTI NEI SISTEMI FAMILIARI

 

480193_142016119319700_1844823909_n

Per capire come funzionano i sistemi familiari possiamo utlizzare  il modello che Bert Hellinger ci propone.

Si tratta di un modello che funziona, ed è un piacere farlo nostro per imparare ad applicarlo.

Insieme ad altri terapisti interessati ai fenomeni intergenerazionali, Bert Hellinger si è reso conto che alcuni nostri comportamenti dipendono da eventi accaduti ai familiari, anche parecchie generazioni addietro, e ha evidenziato che noi, insieme ai geni, ereditiamo dalla famiglia d’origine anche paure, credenze, traumi, sentimenti di colpa e di esclusione, tentativi di espiazione, e tanti altri sentimenti ed emozioni che analizzeremo nei post successivi.

Per descrivere in che modo questi elementi si trasmettono da una generazione all’altra, Hellinger si è dedicato alla ricerca delle regole che governano i sistemi familiari, le ha trovate e le ha chiamate ordini dell’amore.

Tuttavia l’amore che agisce in questi ordini può essere un amore cieco, distruttivo.

Esattamente come esiste un nostro inconscio personale, esiste un inconscio sistemico, detentore della memoria del vissuto dei nostri avi.

Questa memoria si trasmette di generazione in generazione ed il modo in cui un dato episodio è stato vissuto entra nella ” banca dati ” familiare creando delle credenze, inconsce, sulla realtà.

Poichè questa memoria agisce spesso a nostra insaputa sulla base di regole chiare e precise, possiamo definirla come una ” coscienza” sistemica familiare in grado di influenzare profondamente il nostro comportamento.

immagine 1

Questo un esempio per iniziare a capire:

 IL FATTO ACCADUTO NEL PASSATO:⇒ nonno reduce di guerra, torna con la sindrome dei sopravvissuti e vuole inconsciamente ricongiungersi con i compagni e i nemici morti in guerra

L’AMORE CIECO CHE SPINGE A FARSENE CARICO:⇒ Il figlio eredita questo movimento verso la morte e i sensi di colpa del padre, soffre di manie di persecuzione

COSA PUO’ ACCADERE ALLA GENERAZIONE SUCCESSIVA:⇒ Il nipote soffre di depressione

AGISCE LA COMPRENSIONE E L’AMORE: ⇒ Il nipote comprende la radice del malessere e restituisce agli avi il loro destino accogliendo il dono della vita libero da colpe ed espiazioni.

 L’eventualità che il nipote non abbia mai conosciuto il nonno, o saputo che è stato in guerra, non ha alcuna rilevanza.

Nei sistemi familiari ereditiamo dei comportamenti per il semplice fatto di appartenervi.

Tratto da :

costellazioni-familiari-sistemiche BANNER

http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__costellazioni-familiari-sistemiche-ronchi.php?pn=4512

 

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. wwayne ha detto:

    Mi hai fatto tornare in mente un film che ho visto tempo fa, e che esaltava in modo magistrale proprio il valore della famiglia. Il film è questo: https://wwayne.wordpress.com/2013/12/09/un-successo-meritato/. L’hai già visto?

    "Mi piace"

    1. danieleronchi ha detto:

      Non l ho visto ma lo guarderò, un film molto bello relativo alla importanzadegli avi e la funzione del perdono è antwone fisher

      "Mi piace"

      1. wwayne ha detto:

        I temi da te citati mi interessano molto, quindi Antwone Fisher entra trionfalmente nella mia watchlist.
        Se ti va, poi fammi sapere come hai trovato il film che ti ho consigliato. Se invece non dovessi più sentirti, per me avertelo fatto scoprire è già una grande soddisfazione. Grazie per la risposta! 🙂

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...